Seleziona una pagina
Data di pubblicazione : 11 Mag 2022

Dark Web, come difendersi da questa oscura minaccia

Categoria Argomento: Cyber Security

Sapete cosa significa la parola Dark Web ? LATO OSCURO

Al giorno d’oggi i Nostri dipendenti, i nostri clienti utilizzano decine di servizi che richiedono username e password, sia personali che aziendali.
Pensate che il 76% degli utenti usa la stessa password per più servizi.
E l’80% degli attacchi ha origine da credenziali deboli o compromesse.
La maggior parte di noi pensa che la propria password sia a prova di bomba e che basti sostituire una lettera con un carattere speciale o inserire un paio di numeri per renderle più sicure.
In realtà un cyber criminale può scoprire la password in pochissimi secondi.
Più servizi si utilizzano più è probabile che, prima o poi, le Nostre password vengano scoperte
E sapete dove finiscono le Nostre credenziali compromesse?

Vengono messe in vendita sul DARK WEB.

Possiamo anche paragonare per capire meglio il significato del Dark Web che è anche il più grande mercato illecito del mondo: tutto ciò che non possiamo comprare normalmente in un negozio, perché è vietato venderlo, lo troviamo sicuramente da qualche parte nel Web più buio a prezzi stracciati.
Droga, farmaci illegali, armi, valute contraffatte, ma anche foto e video pedopornografici sono parte delle merci tipiche che si comprano e vendono ogni giorno in enormi quantità nella parte sommersa del Web e qualsiasi malintenzionato può venire in possesso delle Nostre credenziali e potrebbe facilmente accedere ad account email, software aziendali, home banking creando prelevamenti a nostra insaputa e di conseguenza perdite importanti per le aziende o ancora nel Dark Web corrono anche le informazioni che si scambiano i terroristi. Nel Dark Web ci potrebbero essere anche i Nostri dati personali rubati da qualche sito hackerato. Nel Dark Web ci potrebbero essere foto personali dei Nostri figli che Noi teniamo archiviati senza pensare a chi potrebbe impossessarsi di queste e di che uso questi malintenzionati potrebbero farne.

E noi cosa possiamo fare?

Oltre a monitorare in anticipo per prevenire situazioni o problemi futuri attraverso le credenziali associate ai Nostri Domini, Dark-Web-ID mette a completa disposizione la funzionalità “Live Data Search”, la quale ci consente di eseguire una singola ricerca nel dark web e recuperare le credenziali compromesse associate a un dominio email, inserendole all’interno di un report.

Quali sono i vantaggi di questo monitoraggio

  • Sicuramente l’aumento della Vostra sicurezza perché, monitorando costantemente i Vostri domini, riceviamo degli alert quando le credenziali sono compromesse. In questo modo possiamo limitare i danni suggerendo tempestivamente ai clienti, ad esempio, di aggiornare le password o usare un sistema di autenticazione a due fattori (per questo argomento lascio comunque spazio ai colleghi che vi sapranno spiegare meglio come funziona).
  • Dark-Web ID ci permette di erogare un nuovo servizio che solo in pochi attualmente offrono.
  • Gestiamo il monitoraggio delle Vostre credenziali da un unico posto, grazie alla console multi-tenant pensata per i Managed Service Provider.

Come funziona questo servizio
Per iniziare a monitorare le Vostre credenziali basta inserire il Vostro dominio all’interno della console multi-tenant dello strumento che recupererà lo storico delle compromissioni riguardanti quel dominio e ci invierà degli alert qualora dovessero comparire nuove credenziali sul dark web. Vai ai nostri servizi per saperne di più.

Share This